Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Michele Serra’ Category

E’ l’interrogativo che scaturisce dal quotidiano trafiletto che, non senza la vena satirica che conosciamo, denuncia una crescente indeterminatezza della linea di demarcazione politica tra destra e sinistra (ma forse i due termini sono invecchiati e ancora privi di sostituti atrettanto efficaci) certamente in Italia, ma non solo. Tra il lusco e il brusco, centra pure l’obiettivo nel sottolineare una certo disorientamento della nostra parte nel venir meno improvviso di un rozzo e facile bersaglio dei nostri strali in questo Paese.

L’amaca di Michele Serra, “La Repubblica” 10 gennaio 2012

Negli ultimi anni é stato sempre più difficile distinguere tra destra e sinistra. La crisi economica ci sta aiutando a ridefinire almeno il cinquanta per cento della questione. Della sinistra e di ciò che ha in mente capiamo pochino. Della destra, molto di più. Il premier Cameron che si schiera anima e corpo in difesa della City e boccia qualunque proposta di tassare le transazioni finanziarie: è di destra. I repubblicani Usa che tra le cause nefaste della crisi additano la riforma sanitaria di Obama: sono di destra. I deputati italiani del Pdl che imputano ai controlli fiscali il proposito di “denigrare la ricchezze”: sono di destra. Gli italiani che trafugano oro e contanti in Svizzera per paura dello Stato (i loro padri e nonni lo fecero, più romanticamente, per paura del comunismo): sono di destra. ll senatore americano Santorum (punta alla Casa Bianca) che considera blasfemo l’evoluzionismo ed è convinto che la Terra sia stata creata poche migliaia di anni fa da Dio:è di destra. La destra sarà anche rozza, anzi lo è spesso. Ma ha il pregio di non vergognarsi di quello che pensa e degli interessi che difende. Per la sinistra, a pensarci bene, la destra è la sola vera bussola rimasta: basta guardarla, basta ascoltarla, e si riacquista un minimo di stima per il fantasma della sinistra.

Annunci

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: