Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for febbraio 2014

Così dicono, sia venuto dall’Alto, contro Nicola Gratteri, pm calabrese antimafia.

Perché? Un pm non può fare il ministro della Giustizia. Strano, quando fu accolto un militare come min della Difesa, cosa pressoché ignota nei paesi democratici.

Al suo posto, un ex ministro Ambiente: cosa abbia per l’ambiente non ricordo.  A La Spezia, chissà se si era mai accorto dei rischi ambientali.

Certo Gratteri non avrebbe accettato trattative stato mafia né giustizia Berlusconi.

Vedremo, fra non molto, dove vanno le nostre speranze.

GdC

Read Full Post »

A parole, i governi di centrodestrasinistra favoriscono l’iniziativa privata. Nella realtà il contrario.

Ve ne racconto una. Previsto obbligo per gli studi medici, anche minimi, del collegamento bancomat. Una notevole spesa inutile in più (il denaro è tracciabile anche conngli assegni). Una macchinetta che spesso non funziona. Un regalo alle banche. Per le visite domiciliari, non è chiaro. Forse il medico si tirerà dietro un filo riavvolgibile

GdC

Read Full Post »

Ore 20

È l’ora alla quale i milanesi si siedono a cena. Ora disadatta al disturbo di stomaco che, in individui sensibili, può arrecare la vista di un condannato per reati fiscali, condannato in priimo grado per prostituzione minorile, che viene accolto con gli onori di rito al Quirinale. Nobile, Il buonismo di non carcerare gli anziani.  Forse pregevole, la lenta e meditata attuazione dei provvedimenti giudiziari. Ma, come si dice, tout excès c’est defaut.

GdC

Read Full Post »

Ho accolto pensierosamente l’invito di Max a non disperdere il voto europeo su MS.

Oggi leggo che, invitato alla Knesset, ha sparato a zero contro Israele, colpevole di dare, in Cisgiordania, un quarto di acqua a ogni palestinese rispetto a ogni israeliano. La Knesset si è svuotaTa.

Silenzio di MS sulla vicina Damasco, ove i patrioti vengono assetati, o su Homs, dove si prepara una nuova Sebreniza.

Ma, a parte ciò, poi MS ha confessato di non aver controllato la informazione idrica fornitagli da fonte palestinese…. Incredibile!

La Europa, per la sua intrinseca debolezza e divisione e per la sua ostlità sotterranea ad Israele (fuori dal rito della commemorazione dell’Olocausto) in M Oriente conta zero, al confronto con gli Usa. Se questi sono il tatto e la consapevolezza di M S, per chi si vota alle Europee?

GdC

 

Read Full Post »

Il rischio è in agguato

Vigili svagati, guidatori di auto, moto, furgoni irresponsabili, giudici bonari.

Un bimbo attraversa, con prudenza, sulle strisce pedonali, quasi in centro città, in una via che richiederebbe di procedere a non più di 30 km ora. viene colpito con estrema violenza. Preghiamo per lui e la sua famiglia. Ma che accade  al guidatore che addirittura fugge? Neppure l’arresto.Forse, in futuro, una condanna virtuale, senza un  giorno di carcere. Fra non molto, forse, tornerà  a guidatore. Un altro furgone, che ostacolava la visuale, riceverà una multa!

Così dalla stampa. Non ho notizie dirette, non giudico il,caso specifico. Ma lo prendo come paradigma di ciò chevspesso succede. Il pedone, a Milano, è a rischio. Molti automobilisti frenano a mezzo metro dalle strisce, o si credono dei virtuosi a schivarlo per un soffio. Talora lo insultano o lo minacciano!

L’omicidio stradale  è sottovalutato nella sua pericololità sociale. Anni di Ps mi dicono che la vera fatalità è rara; domina l’imprudenza. 

Che fa il governo di fronte a 6000 morti per anno e decine di migliaia di feriti? Nulla, salvo … abbassare i risarcimenti

GdC

Read Full Post »

Il grande Emilio Salgari, nella sua fantasia, attribuiva ai Thugs, i famosi strangolatori dell’India inglese, il grido di battaglia Uccidete, uccidete, uccidete!

Nel decreto in fieri Destinazione Italia, il governo aggira la regola Ue ‘chi inquina paga’, condonando alle grandi industrie (39) le bonifiche delle aree inquinate.( Così riporta il Manifesto di ieri. Per maggiori dettagli, si rinvia alla lettura del giornale). Così le pagheremo noi, e magari pagheremo anche le multe Ue.

Imprudente, forse, Renzi, a pungolare Letta a fare  qualcosa. Meglio non faccia nulla, visto che tutto ciò che fa è deleterio, e forse, nel caso detto, incostituzionale.

Sempre di questi giorni, l’annacquamento della proibizione di plurincarichi pubblici. Come prevedevo, si voleva cacciare, per motivi forse non limpidi, Mastrapasqua; ciò fatto, tutto resta  come prima.

Alla Università, l’impagabile Carrozza riduce ancora i  numeri a Medicina, costringendo gli aspiranti medici ad emigrare, e anticipa le ammissioni a marzo, interferendo con la preparazione della Maturità. Il Codacons fa ricorso.

Insomma, un disastro dopo l’altro, una corbelleria dopo l’altra. . Le dimissioni di questi ministri, con rare, impirtanti, eccezioni, sono necessarie per la loro incompetenza e opacità, prima ancora che per un cambio di indirizzo politico o per le speranze riposte in Renzi.

GdC

Read Full Post »

Aboliamo il Senato elettivo, o anche la Camera tout court?

Anche  sullo svuota carceri, il dibattito è stato inutile: alla fine voto di fiducia.

I continui indulti, alternati ad amnistie (come in nessun altro paese) non riguardano solo reati cd minori. I condannati per la morte di Aldrovandi dovevano fare 4 anni, una pena mite, ma giusta. Hanno fatto sei mesi! Vi è qualcuno, specie a sinistra, che lo possa considerare un reato minore? O, insieme alla riassunzione in servizio dei condannati, vi è una irrisione della famiglia della vittima?

Spesso, i reati sanzionati  con pene minore ( omicidi così detti colposi, ma che forse non lo sono del tutto, reati ambientsli, etc)  sono. socialmente, e per i diritti umani, di particolare gravità.

I posti nelle carceri italiani sono, da lungo tempo, circa la metà di quelli in paesi confrontabili. Per non parlare delle condizioni  di vita, in molti.  Negligenza o deliberato proposito, per giocare sulle sofferenze dei  detenuti e sul senso di insicurezza dei  cittadini?

Di quelli che non sono in contatto  con Cancellieri, ovviamente.

GdC

 

Read Full Post »

Older Posts »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: